Vuoi sapere qual è ORA il miglior mercato estero per la tua internazionalizzazione?

La mia esperienza di Temporary Export Manager ti può aiutare

Alberto Scanziani

Progetti principali sviluppo business PMI

1

Ricerca ed ottenimento di clienti diretti in area DACH -Germania, Austria, Svizzera - per le PMI di subfornitura meccanica: officine di lavorazioni meccaniche di precisione conto terzi e carpenterie

2

Ricerca ed ottenimento di clienti diretti in Francia e Germania per aziende della filiera della gomma 
& plastica: stampisti, trasformatori e costruttori presse iniezione e compressione 

3

Sviluppo mercato Automotive Italia per la filiera della plastica 

4

Ricerca agenti e costruzione rete commerciale extra-UE e ricerca nuovi clienti nel settore macchinari per siderurgia - finitura tubi seamless e saldati, prodotti lunghi e piani in acciaio 

5

Sviluppo mercato navale europeo (ship owners, shipmanagement) ambito componenti elettromeccanici - retrofit di interruttori di potenza MV-LV, revamping quadri di comando e controllo

6

Sviluppo area MENA (Middle East, North Africa) per prodotti forgiati per il mercato Costruzioni

7

Sviluppo Paesi est Europa per beni industriali in alluminio nel settore Costruzioni

8

Sviluppo Paesi UE ed Est Europa per settore stampi plastica e pressofusione

9

Progetti di riorganizzazione di uffici commerciali: ruoli ed obiettivi, gestione del cliente, gestione agenti e distributori, follow up trattative commerciali

10

Svariati progetti di formazione a risorse commerciali delle PMI industriali per accrescerne gli skills di Sviluppo Business e la capacità di acquisizione di nuovi clienti 

 

L'errore n.1 nell'export è
scegliere i mercati sbagliati.
Usa il metodo #errorfreeExport

Se non sei esperto, capire su quale mercato estero puntare può richiederti anche diversi mesi di lavoro, lunghe ricerche e tentativi inefficaci, non senza dispendio di tempo e denaro.

 

Per questo ho deciso di mettere a disposizione la mia ventennale esperienza commerciale erogando servizi di exportconsultant, cioè consulenza export ed internazionalizzazione per le PMI artigiane ed industriali  che vogliono cogliere le migliori opportunità offerte dai mercati esteri oggi trainanti e dove possono esprimere al meglio il loro valore. Un Export mirato ai bisogni e ai risultati, grazie a un itinerario di affiancamento con la modalità di consulenza Export o preferibilmente di Temporary Export Manager. Abitualmente interventi settimanali in azienda o da ufficio remoto per una durata minima di sei-nove mesi per avere risultati.

 

Gli imprenditori mi chiedono anche di migliorare le perfomance di vendita trasmettendo alle risorse commerciali gli strumenti più moderni di Export Marketing, Digital Marketing per l'Export e di Sviluppo Business.

 

Il mio metodo errorfreeExport parte dalla costruzione della reputazione aziendale e della corretta comunicazione circa il soddisfacimento dei bisogni del cliente; il punto di arrivo è la creazione di una rete commerciale (se prevista dal business model) e l'ottenimento di nuovi clienti nei mercati che sono in espansione nel periodo in cui si svolge l'attività, evitando di perdere tempo in quelli stagnanti

Alberto Scanziani
 

APPROCCIO ALL'EXPORT

L'attività di internazionalizzazione è rivolta alle PMI che storicamente sono affermate nel mercato domestico e non hanno mai voluto o dovuto espandersi all’estero; per poterlo fare propongo un servizio di accompagnamento volto a creare le condizioni minime per operare con efficacia e a definire i mercati esteri più adatti alle reali capacità dell’azienda.

Il risultato dell’attività consiste nella valutazione delle risorse umane e degli investimenti richiesti nonché nella scelta di due-tre Paesi esteri adatti ad una prima azione di sviluppo business.

SVILUPPO BUSINESS AVANZATO ITALIA ESTERO 

Questa attività è rivolta a tutte le aziende già presenti in alcuni mercati esteri e desiderose di espandersi ulteriormente o di potenziare i mercati esteri abituali.  E’ incentrata sull’analisi e selezione dei mercati a maggior potenziale e nei quali l’offerta aziendale può avere maggiore competitività e forza di penetrazione.

L’attività riguarda sia l’espansione in mercati geografici sia quella in nuovi settori merceologici finora non considerati.

Il risultato dell’attività consiste principalmente nell’ottenimento di nuovi clienti e nella selezione di distributori e partners commerciali.

BUSINESS PLAN COMMERCIALE

La realizzazione di un Business Plan commerciale definisce una rotta precisa ed evita il procedere per tentativi: esso riguarda la proposta di valore e la caratterizzazione rispetto ai competitors, la profilazione dei clienti target, la scelta dei mercati oggi più idonei, la stima dello spazio disponibile in relazione ai competitors, la scelta dell’approccio commerciale (canale diretto, indiretto, e-commerce etc), il piano marketing, la definizione degli obiettivi di vendita, il piano commerciale e la valutazione delle risorse umane e materiali adatte allo scopo.

 

RIORGANIZZAZIONE

AREA

COMMERCIALE

Molte aziende desiderano verificare l’efficacia dell’azione commerciale partendo dalle proprie risorse interne e dalla rete commerciale esistente: in tal caso occorre valutare la motivazione, la capacità e gli obiettivi assegnati alle persone.

Il risultato dell’attività consiste nella ridefinizione dei ruoli evitando improvvisazioni e sovrapposizioni, nella valutazione delle lacune, nell'organizzazione del lavoro quotidiano e nella formulazione di obiettivi in grado di orientare al meglio l’azione commerciale delle risorse preposte.

SALES MANAGEMENT

La mia pregressa esperienza di Direttore Commerciale & Marketing mi consente di assumere ruoli Direzionali di gestione di Uffici commerciali. Questa attività richiede elevato coinvolgimento e forti deleghe, configurandosi come un Management temporaneo piuttosto che una consulenza esterna.

Il risultato dell’attività consiste nella definizione di strategie di sviluppo commerciale globale e nel coordinamento delle risorse commerciali interne ed esterne; prevede la formulazione di obiettivi di vendita e la pianificazione delle azioni necessarie per conseguirli.

EXPORT MARKETING

L’export marketing ha come obiettivo individuare il potenziale dei mercati target e di affrontarli con strumenti appropriati ad un’azione di successo, tenendo conto della principale concorrenza.

Il risultato dell’attività consiste nella capacità di trasmettere autorevolezza e fiducia in modo da presentarsi come valida alternativa ai players già affermati, tramite contenuti in grado di creare interesse e canali di comunicazione pertinenti.

 

Consulenza Export ed internazionalizzazione per le
PMI artigiane ed industriali

La mia esperienza pregressa di 20 anni nei mercati esteri e l'attività di consulenza export attuale riguardano in gran parte nell’area EMEAEuropa, Middle East, Africa. Per motivi linguistici e culturali mi muovo bene anche in America Latina ed in Nord America.

I settori di maggiore specializzazione sono quelli manifatturieri della Meccanica (compresa la subfornitura), Gomma & Plastica, Macchinari & Equipment, Siderurgia, Oil & Gas, Trasmissione di Potenza, Costruzioni e settore Elettrico. Più in generale i settori industriali dove avviene la produzione di beni ad alto contenuto tecnico.

Industria della Gomma & Plastica

Dal 2010 ho incominciato ad occuparmi del settore Plastica: inizialmente in ambito componentistica e normalizzati per

costruzione stampi (sia plastica che pressofusione alluminio) e successivamente stampi e stampaggio

plastica e gomma per i più svariati comparti, quali automotive, appliances, automazione,

elettrotecnica/elettronica. 

Macchinari industriali

Mi sono occupato dello sviluppo business estero di macchine movimento terra, macchine operatrici per Costruzioni, macchinari per la grafica e la stampa realizzati in serie o su commessa.

Meccanica & Subfornitura

Dal 2012 affianco aziende artigiane ed industriali attive nelle lavorazioni meccaniche di precisione, nella carpenteria industriale leggera, media e pesante, nella costruzione di equiment per l’industria, quali ad esempio serbatoi in pressione e particolari/insiemi meccanici per macchinari.

Siderurgia

Ho affiancato come Temporary Manager per un lungo periodo un'azienda costruttrice di macchinari per il settore siderurgico allo scopo di realizzare la rete commerciale Extra-UE e di promuoverne il Brand attraverso azioni di Digital Marketing.

Trasmissione di potenza

Dal 2006 ho incominciato ad occuparmi di componentistica idraulica e pneumatica per sistemi oleoidraulici, utilizzati per i sistemi di azionamento (centrali oleodinamiche), per la filtrazione industriale e lo scambio termico, in ambito macchinari e costruttori macchine operatrici.

Energia, Oil & Gas

L’approccio a questo settore è avvenuto dall’ambito della costruzione di apparecchiature per l’industria di processo (caldareria ASME U STAMP, filtrazione) rivolte a Società di ingegneria, trading companies, EPC.

 
Untitled design (67).png

Scopri come opero per lo sviluppo business estero delle PMI industriali

Ecco perché posso realizzare la tua internazionalizzazione

Un uomo del tuo team, non un semplice consulente

Alberto Scanziani

Classe 1965, mi sono laureato in Ingegneria nel 1990 al Politecnico di Milano e vivo a Bergamo.

Sono stato per diversi anni Direttore Commerciale e Marketing di aziende industriali e mi ritengo un uomo d’azienda, capace di conoscere, capire e valorizzare le aziende. E di promuoverle sul mercato globale.

 

Oggi erogo servizi di Temporary Export Manager e percorsi di internazionalizzazione aiutando gli imprenditori a superare le difficoltà che incontrano ogni giorno nella loro azione di sviluppo commerciale; opero al loro fianco per ridurre a minimo gli impedimenti interni all'azienda e gli ostacoli presenti nei mercati abituali e nuovi.

 

Non ultima, la formazione rivolta alle risorse commerciali e l’educazione alle best practice dell’export è uno strumento efficace per aumentare l’efficacia dell’azienda sui mercati.

Parlo fluentemente inglese, francese e spagnolo, mi faccio capire in tedesco.

Offro alle aziende servizi di Consulenza di Direzione per l'Internazionalizzazione ed opero anche come  Temporary Export Manager, assumendo ruoli gestionali o molto operativi a seconda delle necessità. E comunque nell'ambito dello sviluppo business aziendale, inteso come mix tra azione commerciale e costruzione di una forte reputazione nel mercato globale.

Come Temporary Manager svolgo anche funzioni di Responsabile Commerciale, riorganizzando uffici commerciali e stabilendo ruoli ed obiettivi di vendita.

Nel tempo libero mi piace fare networking professionale, per tale motivo sono membro di alcuni networks legati al tema della internazionalizzazione. Anche il mio network può essere messo al tuo servizio.

Infine, sono membro di Associazioni di Manager e Professionisti quali Leading Network ed Obiettivo 50, sfruttando importanti sinergie con i colleghi a vantaggio delle aziende clienti

Vuoi scoprire in quali aree del mondo puoi esportare con successo?

Verifica il tuo modello di vendita

L’EXPORT CHECK-UP è un breve percorso di affiancamento per le PMI, nel quale verifico l’efficacia della loro strategia di vendita, indico azioni migliorative per ottenere interessamenti da nuovi clienti, elimino possibili ostacoli allo sviluppo business ed apro nuovi canali commerciali.

Tra i principali benefici vi sono:

  • capacità di comunicare in modo da ottenere certamente interessamenti, anche dai mercati esteri;

  • costruzione di un valore aziendale che differenzia dai concorrenti

  • metodi empirici per acquisire nuovi clienti in diversi Paesi e settori merceologici

Contattami

L'export non attende!

Mob: +39 347 5685024 

24126 Bergamo - Italia

Acconsento all'invio di messaggi, anche commerciali:

Grazie, il tuo modulo è stato inviato!