top of page
  • Immagine del redattoreIng. Alberto Scanziani

I miei settori e mercati di specializzazione per l'export delle PMI industriali

Aggiornamento: 5 giorni fa


Alberto Scanziani - Temporary export manager

Il mio contributo come Temporary Export Manager per l'export delle PMI industriali consiste principalmente nella espansione commerciale in nuovi Paesi o settori merceologici e nella diversificazione del parco clienti.


A tale scopo ho messo a punto un breve percorso di affiancamento per le PMI, nel quale verifico l’efficacia della strategia di vendita, indico azioni migliorative per ottenere interessamenti da nuovi clienti, elimino possibili ostacoli allo sviluppo business ed apro nuovi canali commerciali. Qui trovi il valore caratteristico dei miei interventi per l'internazionalizzazione delle PMI.


non è semplice consulenza export, ma un intervento operativo sul campo come Temporary Export Manager

Tra i principali benefici permanenti per le aziende vi sono:


  • capacità di comunicare in modo da ottenere certamente interessamenti dai clienti target nei mercati esteri;

  • costruzione di un valore aziendale che differenzia dai concorrenti;

  • capacità di presentarsi in modo convincente online e offline grazie a una rinnovata Brand identity;

  • metodi empirici per acquisire nuovi clienti in diversi Paesi e settori merceologici;

  • capacità di intercettare i bisogni dei clienti dei settori merceologici prescelti e di soddisfarli

  • costruzione di ampio DBase profilato di clienti per azione commerciale di medio-lungo termine


Per maggiori dettagli vai sul metodo errorfreeExport



Mercati esteri e settori merceologici l'export delle PMI industriali


Nel seguito indico i principali settori merceologici nei quali opero abitualmente: nella gran parte dei casi mi è chiesto di acquisire nuovi clienti o individuare nuovi settori di applicazione per i prodotti/servizi delle PMI industriali:


  • SUBFORNITURA: lavorazioni meccaniche di precisione, minuteria meccanica, carpenterie. Paesi di riferimento: Germania, Svizzera, Austria.

  • MACCHINARI: macchinari per siderurgia (prodotti lunghi, piani, tubolari), trasformazione gomma plastica, OIL & GAS, energia. Paesi di riferimento: area DACH (Germania, Svizzera, Austria), Francia.

  • STAMPI e STAMPAGGIO GOMMA E PLASTICA: stampaggio di particolari tecnici in gomma e plastica; stampi per la trasformazione della gomma e della plastica. Paesi di riferimento: area DACH (Germania, Svizzera, Austria), Francia.

  • ELETTRICO: componentistica elettromeccanica, quadristica MV-LV. Paesi: vari in Europa.

  • TRASMISSIONE DI POTENZA: componentistica per Oleodinamica e Pneumatica (Fluid Power). Paesi di riferimento: area DACH (Germania, Svizzera, Austria), Francia.

  • FORGE e FONDERIE: particolari forgiati, da fusione e pressofusione per vari settori industriali; modelli per fusioni, prototipazione. Paesi: vari in Europa.

  • SERVIZI PER L’INDUSTRIA: trattamenti superficiali prodotti in metallo, manutenzione elettrica per macchinari ed impianti. Paesi: Italia.


Qualora il mercato di riferimento sia quello globale - come nel caso dei beni strumentali - posso individuare ed ottenere l'interessamento degli operatori ovunque essi siano, quindi anche in aree extra UE.


Infine, qualora l'azienda venda attraverso il canale indiretto posso costruire la rete di intermediari, siano essi agenti, segnalatori, rivenditori ed aziende partner, realizzando la necessaria formulazione contrattuale e gestendo le risorse esterne trovate.


Clicca qui per ritornare in home page




39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page